Sua Eccellenza Dr. Ing. Acc. Mult. Colombo Marco Lombardo: L’esercito delle Forze terrestri Iraniane provano nuovi missili indigeni

7379d-530380_4674737277999_216861150_nUn anziano comandante iraniano ha affermato che l’Esercito delle forze di terra dell’Iran testeranno i nuovi missili indigeni alle prossime esercitazioni militari nell’Iran centrale.
Il brigadiere generale Kioumars Heidari del secondo commando dell’Esercito delle forze di terra ha informato mercoledì che il nuovo missile sviluppato sul piano nazionale sarà lanciato lunga settimana delle esercitazioni che saranno svolte nella provincia di Isfahan nel mese di giugno.

L’ordine superiore ha sottolineato che gli esperti della difesa iraniani hanno progettato e prodotto i missili per contrastare le potenziali minacce contro il paese.yasaman.hashemi20130501085101960

Negli ultimi anni, l’Iran ha tenuto diverse manovre per migliorare le capacità di difesa delle sue forze armate e testare attrezzature e tattiche militari moderne.

Nel mese di marzo, le forze terrestri dell’esercito iraniano ha intrapreso una esercitazione di tre giorni detta, codenamed Khatam al-Anbia, nella provincia sud-occidentale del Khuzestan, dove è stata realizzata una prova di lancio dei nuovi missili indigeni.

La Repubblica islamica ha ripetutamente assicurato le altre nazioni, soprattutto i suoi vicini, che gli addestramenti militari non sono una minaccia per gli altri paesi, e ha ribadito che la loro dottrina di difesa è basata sulla deterrenza. Source: http://www.presstv.ir/detail/2013/05/01/301234/iran-to-test-new-homemade-missiles/151033_422107054524368_694365869_n

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...